Ingredienti

Per 8 persone

  • 1 uovo
  • 25g farina 00
  • 1 cucchiaio di olio di semi spremuto a freddo
  • 1 pizzico di Sale
  • 100ml di acqua
  • 2g burro
  • 1kg mele
  • 1 limone non trattato
  • 50g di burro
  • 100g di uva sultanina
  • 1 manciata di pinoli sgusciati e tostati
  • 200g di zucchero di canna
  • 600g di mele
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • 50g di pane grattugiato
  • Zucchero a velo per guarnire
  • 1 cucchiaio di malto d’orzo

Istruzioni

Per preparare l’impasto metti nel recipiente con la lama per impastare tutti gli ingredienti previsti e impasta con il programma automatico Impasti P2. Trasferisci l’impasto in una terrina, copri con la pellicola e lascia riposare in frigo.

Per il ripieno metti nel recipiente il pangrattato con il burro e fai tostare a 100°C, velocità 5 per 3 minuti.

Grattugia nel recipiente la scorza di limone, quindi spremilo e tieni da parte il succo. Lava bene le mele, tagliale a fettine sottili e mettile nel recipiente irrorate con il succo di limone. Unisci gli altri ingredienti (tranne lo zucchero a velo e il malto) e mescola per 1 minuto a velocità 3.

Togli l’impasto dal frigo e stendilo su un foglio di carta forno leggermente infarinato, spennellando la superficie con malto leggermente diluito con acqua tiepida.

Disponi sulla pasta il composto di mele. Arrotola facendo attenzione a non romperla. Chiudi bene le estremità, spennella la superficie dello strudel con un po’ di malto, e pratica dei piccoli tagli sulla superficie.

Inforna a 180°C per 35 minuti, controlla la cottura prima di sfornare. Cospargi lo strudel di zucchero a velo prima di servirlo.