Friggitrice Moulinex

FRI UNO L INOX PTFE TIM (12)

1,2 Kg di patatine fritte in pochi minuti

 Uno L, la friggitrice familiare Questa friggitrice familiare ti consentirà di preparare fino a 1,2 Kg di ottime patatine fritte con solo 2,1 L di olio. Controllo completo della cottura, grazie al termostato regolabile, all'interruttore On/Off, all'oblò sul coperchio e al timer. Uno L ha un recipiente con rivestimento antiaderente facile da pulire. Il suo design in acciaio inossidabile la rende perfetta per ogni cucina.

Numero di riferimento : AF179D10

EUR 69.99 EUR 69,991

1. Prezzo consigliato, non minimo, non obbligatorio. Ecopartecipazione inclusa.

Uno L, la friggitrice familiare

Uno L è una friggitrice familiare che ti consente di preparare fino a 1,2 Kg di alimenti e patatine fritte.

Il suo design è molto moderno, grazie al corpo in acciaio inossidabile.

Uno L è facile da usare grazie ai manici pieghevoli e all'apertura automatica del coperchio.

Molto compatta, Uno L è facilissima da trasportare e riporre.

Grazie all'oblò di cottura sarà facile evitare gli schizzi e grazie all'oblò di controllo è possibile tenere sott'occhio gli alimenti durante la frittura.

Il cestello e il coperchio sono amovibili e lavabili in lavastoviglie, per una pulizia facile.

Con il termostato regolabile è possibile impostare la temperatura tra 150° e 190° per ottenere sempre il meglio dalla pietanza.

Piacerà a te e a tutta la famiglia!  .

Caratteristiche tecniche/Confronto

Colori Acciaio inossidabile  
Bianco  
Capacità olio 2,1 L  
2,2 L  
Capacità alimenti 1,2 Kg  
1,5 kg  
Capacità patatine 1,2 Kg  
1,4 kg  
Recipiente amovibile    
   
Rivestimento recipiente Rivestimento antiaderente  
Rivestimento antiaderente  
Pareti fredde    
   
Apertura automatica del coperchio    
   
Oblò    
   
Filtro Metallico  
Carbonio  
Cestello a immersione    
   
Interruttore On/Off    
   
Timer    
   
Spia luminosa    
   
Lavabile in lavastoviglie - dettagli Cestello di frittura  
Coperchio, cestello per friggere e cartuccia al carbone attivo  
Prezzo EUR 69,99
EUR 99,99

Domande frequenti

Non mettere la pastella direttamente nel cestello, perché potrebbe avvolgersi e attaccarsi.
In primo luogo calare il cestello nell'olio. Indossare i guanti quando si mette l'impasto direttamente nell'olio.
La friggitrice cuoce qualsiasi tipo di alimento: verdura, carne, pesce, frutti di mare, frutta. Puoi preparare dessert con la tua friggitrice: frittelle, ciambelle, frutta.
Per conservare l'olio in modo che rimanga fresco e pulito, puoi lasciarlo nella friggitrice con il coperchio chiuso. Se si prevede di non utilizzare la friggitrice per molto tempo, conservare l'olio in un contenitore a parte e pulire la friggitrice.
Non mescolare oli diversi, perché ogni olio ha la sua temperatura di frittura e soprattutto ciò provocherebbe delle emulsioni e traboccamenti durante la cottura.
Il tempo di riscaldamento varia, in funzione della regolazione del termostato, del modello e delle dimensioni, tra 10 e 18 minuti. L'utilizzo di un modello a cestello fisso o a cestello amovibile può fare tutta la differenza. La spia (a seconda del modello) è accesa quando la friggitrice riscalda e si spegne quando la friggitrice raggiunge la temperatura giusta.
I filtri metallici a carbone attivo devono essere sostituiti dopo 35-50 usi e, a seconda del modello; il marcatore di saturazione indica quando il filtro deve essere cambiato. I filtri in schiuma devono essere sostituiti ogni 20 utilizzi. In caso di frittura di pesce, è consigliabile utilizzare un filtro differente e sostituire l'olio dopo l'utilizzo. I filtri Waterclean realizzati in fibre di carbonio devono essere lavati dopo 80 utilizzi (si rigenerano in seguito a ciascun lavaggio). Il sistema Pure Air è permanente e non deve essere sostituito.
L'olio della friggitrice va sostituito come minimo ogni 10 utilizzi. L'olio di semi di girasole e l'olio di arachidi vanno sostituiti ogni 5 utilizzi o se sfrigola (ciò significa che vi è dell'acqua nell'olio). Per prolungare la durata dell'olio, filtratelo regolarmente. In caso di frittura di pesce, frutti di mare o pastelle potrebbe essere necessario sostituirlo con maggiore frequenza.
Dopo ogni utilizzazione ed una volta raffreddatosi, l'olio va filtrato (con filtri di carta, un colino o una schiumarola). In questo modo si preserva l'olio da una contaminazione precoce. L'olio utilizzato per il pesce deve essere conservato a parte.
a) L'olio non è abbastanza caldo. Se si dispone di un termostato regolabile, verificare che sia impostato correttamente per il cibo che si sta cucinando. Se l'apparecchio non è dotato di un termostato regolabile, lo spegnimento della spia della friggitrice indica che l'olio è pronto per friggere.
b) In alcuni casi potrebbe essere contenuto troppo cibo nel cestino. È consigliabile friggere il cibo in piccole quantità (in particolare alimenti surgelati) per ottenere risultati migliori.
c) Infine, è possibile che il tempo di cottura del cibo sia stato insufficiente. Aumentarlo di alcuni minuti e sollevare il cestello per verificare che sia croccante.
a) La friggitrice è stata riempita oltre l'indicatore di massimo livello (con dell'olio o alimenti nel cestello). Verificare il livello dell'olio. Sul cestello sono presenti un indicatore di livello massimo e minimo.
b) Sono stati immersi alimenti bagnati nell'olio. Prima di procedere alla frittura, asciugare perfettamente gli alimenti freschi e togliere ogni traccia di brina dai cibi surgelati.
Per ottenere risultati ottimali, raccomandiamo di utilizzare olio vegetale insaturo.
Non mischiare mai diversi tipi di olio nella friggitrice, le temperature di ebollizione di ogni olio sono differenti.
Se si utilizza una materia grassa solida:
• tagliarla a pezzi e farla sciogliere in un recipiente (a 150°C), prima di introdurla nella friggitrice.
• non farla mai sciogliere direttamento nel cestello della friggitrice.
Soprattutto non mettere mai un panetto di materia grassa direttamente nel cestello della friggitrice.
Cattivi odori possono provenire da oli usati e / o un filtro saturo che deve essere cambiato. Cambiare l'olio, il filtro o entrambi.
Strofinare un po 'di succo di limone sopra la finestra o tagliare una patata a metà e strofinare sulla finestra prima della cottura.
In base al modello:
a) regolazione esterna dell'altezza del cestello (consente di immergere gli alimenti nell'olio caldo con il coperchio chiuso in modo da evitare schizzi),
b) superficie esterna fredda,
c) coperchio con apertura a pressione,
d) la friggitrice è dotata di un limitatore termico in caso di surriscaldamento (riscaldamento a secco) o essere riavviata in particolare sui modelli semi professionali. Verificare che non è attiva in caso di non funzionamento del prodotto.
La vasca della friggitrice deve essere riempita a freddo prima di utilizzare l'apparecchio e la friggitrice deve essere scollegata.
Dopo alcuni usi, è necessario regolare il livello, fare sempre questo con l'apparecchio scollegato e freddo.
Non usare mai la friggitrice senza olio e senza grasso di cottura.
Di solito ci sono due marcatori nel serbatoio: minimo, massimo. Consultare le istruzioni per l'uso.
In ogni caso, non superare il livello massimo e non mettere meno olio rispetto al livello minimo richiesto.
• Appena l'olio raggiunge la giusta temperatura per la frittura (spegnimento della spia).
• Alcuni modelli dispongono di un termostato multiposizione che consente di selezionare varie temperature di frittura. L'impostazione più bassa consente di cuocere l'olio a una temperatura di circa 170°C / 338°F; a quella più alta di 190°C / 374°F. L'impostazione più bassa è adatta alla cottura di alimenti delicati che non sopportano bene temperature troppo elevate (funghi, alcuni tipi di pesce). Quella più garantisce ottimi risultati per la frittura di patatine, carne, alimenti surgelati preparati, verdure, ecc.
Occorre mettere i cibi nel cestello in base al segno di livello massimo indicato nelle istruzioni.
Per ottenere delle pietanze ancora più saporite, consigliamo di riempire fino a un livello pari alla metà di quello massimo segnalato.
Consigliamo di impostare una temperatura di cottura delle patate non superiore a 170°C (338ºF).
• Lasciare raffreddare la friggitrice.
• Svuotare l'olio dalla friggitrice in un recipiente (approfittatene per filtrarlo o cambiarlo).
• Togliere il filtro e il coperchio della friggitrice (a seconda del modello - fare riferimento alle istruzioni per l'uso). Il coperchio può essere pulito con acqua calda e sapone poi asciugato. Certi coperchi possono essere lavati nella lavastoviglie (fare riferimento alle istruzioni per l'uso).
• Sostituire il filtro (a seconda del modello, vedere la periodicità nelle istruzioni per l'uso).
• Per i cestelli amovibili (a seconda del modello), pulirli con acqua calda e sapone poi asciugateli, potete lavare il cestello anche nella lavastoviglie. Non utilizzare prodotti abrasivi. Non dimenticare di spurgare la valvola se è dotata di un sistema di filtrazione.
• Per i cestelli fissi, asciugare l'interno del cestello con carta assorbente. Riempire il cestello a metà con dell'acqua tiepida e del detersivo per piatti (non immergere mai la friggitrice, il cavo e la spina nell'acqua) poi pulite con una spugna non abrasiva . Assicurarsi che l'acqua non trabocchi all'esterno della friggitrice o entri in contatto con le resistenze.
• Svuotare l'acqua e asciugare bene l'interno del cestello per evitare ogni presenza di acqua nel bagno d'olio.
• L'esterno della friggitrice può essere pulito con una spugna umida e del sapone. Viene raccomandato di farlo dopo ogni utilizzo.
Cambiare l'olio regolarmente (8–10 utilizzi).
Rimuovere le particelle bruciate sul fondo della friggitrice (residui di cottura) dopo ogni uso al fine di tenere l'olio nelle migliori condizioni a lungo.
Cambiare regolarmente (*a seconda del modello) o pulire il filtro: la mancata osservanza di questa indicazione provocherà l'otturazione del filtro ed impedirà all'acqua di drenare durante l'uso.
Pulire regolarmente la friggitrice come indicato nelle precauzioni per l'uso contenute nelle istruzioni.
Mettere l'olio usato in un contenitore ermetico e smaltirlo (consultare il servizio locale di raccolta differenziata dei rifiuti in quanto la raccolta e le infrastrutture si differenziano da una regione all'altra. La capacità di processare i prodotti riciclabili varia a seconda del servizio locale di raccolta differenziata dei rifiuti).
Non svuotare nel lavello.
Acqua e olio non sono miscelabili: se si miscelano e si surriscaldano, l'evaporazione improvvisa dell'acqua potrebbe far schizzare l'olio.
Se la friggitrice fa rumore, ciò significa che c'è acqua all'interno. Il rumore è causato dall'evaporazione dell'acqua.
Non appena si sentono degli scoppiettii, cambiare l'olio. Se non si cambia l'olio potrebbe iniziare a schizzare.
‒ Nei modelli semi-professionali un dispositivo di sicurezza si attiva se la friggitrice si riscalda senza olio.
• Lasciare raffreddare il prodotto.
• Utilizzare la funzione RESET sull'unità base.
‒ Le friggitrici con parete raffreddante tradizionale non dispongono della funzione RESET. Portare il prodotto in uno dei centri di assistenza autorizzati.
• Il coperchio non è chiuso per bene.
Assicurarsi che sia bloccato correttamente.

• Nel caso dei coperchi rimovibili, assicurarsi che le cerniere siano chiuse correttamente.
La guarnizione potrebbe essere danneggiata.
Contattare un Centro servizi autorizzato per farla sostituire.
La batteria è scarica. Sostituirla.
• Chips di patate fresche:
- Mettere le patatine non cotte, fresche, in acqua bollente per eliminare l'amido e impedire loro di attaccare insieme.
- Asciugarle in un canovaccio, quindi metterle a cuocere nel cestello per 8 minuti, tirarle fuori e aspettare che la temperatura della friggitrice salga, e poi mettere il cestino di patatine cotte nella friggitrice per due o tre minuti a rosolare.
• Per patatine surgelate, non versare mai il contenuto direttamente nel cestino o al di sopra dell'olio, rimuovere più ghiaccio possibile quindi asciugarle in un canovaccio prima di metterle nell'olio bollente.
• Per altri tipi di cibo da cottura uniforme, tagliate a pezzi che non siano troppo grandi e della stessa dimensione.
• Aggiungere il sale o condimento per accompagnare la frittura ad una distanza dalla friggitrice per evitare che cada all'interno.
Le friggitrici elettriche sono più sicure, perché sono controllate da un termostato che assicura il mantenimento della giusta temperatura dell'olio, evitando che l'olio possa surriscaldarsi ed infiammarsi. La maggior parte delle friggitrici sono dotate di un sistema di sicurezza termica che ne arresta il funzionamento in caso di surriscaldamento. Sono inoltre dotate di altri dispositivi di sicurezza, quali le finestrelle d'ispezione che consentono di vedere gli alimenti, le pareti esterne trattate in maniera da non scaldarsi ed i coperchi con sistema di bloccaggio che impediscono gli schizzi d'olio durante la frittura e riducono il rischio che l'olio fuoriesca qualora la friggitrice venga urtata.
È possibile che nell'olio si sia accumulata troppa acqua.
Prima di friggere, è necessario asciugare perfettamente gli alimenti e togliere ogni traccia di brina dai cibi surgelati.
Se c'è troppa acqua nell'olio, l'acqua bollirà e risalirà violentemente in superficie trascinando con essa l'olio.
L'olio di arachidi ha un punto di fumo più basso rispetto alla maggior parte degli oli vegetali e può pertanto fumare leggermente alle temperature di frittura. Conferisce inoltre un leggero aroma che può anche non risultare gradevole.
Gli alimenti in pastella non devono essere posti direttamente nel cestello. La pastella si avvolgerà intorno al cestello rimanendovi attaccata.
Acqua e olio non sono miscelabili: se si miscelano e si surriscaldano, l'evaporazione improvvisa dell'acqua potrebbe far schizzare l'olio.
Rimuovere sempre l'eccesso d'acqua dagli alimenti prima di friggerli per assicurarsi che la quantità di acqua nell'olio sia tenuta al minimo.
Non versare mai il cibo (in particolare quello congelato) direttamente nel cestello o sopra la friggitrice in quanto il ghiaccio introdurrà acqua nell'olio.
Non coprire il cestello della friggitrice con il coperchio dopo l'uso in quanto ciò può produrre della condensa nella friggitrice.
Non consentire alla condensa del coperchio di cadere nella friggitrice.
Non riporre o utilizzare la friggitrice all'esterno in quanto si crea condensa.
La friggitrice non dovrebbe mai funzionare con una quantità di  materia grassa superiore al segno di livello massimo, perché c'è il rischio di fuoriuscita.
Togliere il grasso in eccesso con un mestolo.
Questo apparecchio è composto da diversi materiali che possono essere smaltiti o riciclati. Smaltirlo presso un punto di raccolta per apparecchiature domestiche.
Vai alla sezione “Accessori” sul sito web per trovare facilmente tutto quello che ti serve per il tuo prodotto.
Informazioni più dettagliate nella sezione Garanzia di questo sito web.